1176 Views

7 Aprile 2023
PASQUA: LA TOSCANA DELLE MILLE SORPRESE NEI MERCATI CONTADINI, DAI DOLCI DELLA TRADIZIONE ALLE UOVA COLORATE

Dal Pan di Ramerino ai ciambellini, dai corolli senesi alla schiacciata alla livornese, dalla Pasimata della Garfagnana alla torta di riso tipica della provincia di Massa Carrara fino alla versione contadina della Colomba Pasquale con gli ingredienti a km zero delle aziende agricole: la Toscana delle mille sorprese è protagonista sabato 8 aprile, dalle 9.30 e per tutta la mattina nei mercati di Campagna Amica di Coldiretti con la giornata dedicata ai “Dolci della Tradizione”. Antiche ricette pasquali che tornano sulle nostre tavole per battere i rincari e farci riscoprire i sapori autentici di una volta.

E se è vero che la colomba batte le uova di cioccolato come dolce preferito delle feste, con quasi sette famiglie su dieci (69%) che le preferiranno al più ambito dei regali dai bambini, è altrettanto vero che molte famiglie prepareranno i dolci in casa per scampare agli aumenti dei prezzi ma anche per tramandare alle nuove generazioni ricette e segreti che non si trovano sui libri.

Ricette che saranno protagoniste di mostre e degustazioni insieme tante iniziative pasquali organizzate dai contadini di Campagna Amica in molte città toscane: a Firenze, al mercato delle Cascine ospitato in Piazza del Re con gli assaggi e l’esposizione dei dolci della tradizione fiorentina in collaborazione con le aziende agricole Baglioni Mauro e Bellavista di Bacherini Lorenzo; a Pisa, al mercato coperto di via del Chiassatello 64/65 con il simpatico laboratorio per colorare le uova con colori naturali estratti dai prodotti della terra oltre naturalmente alle degustazioni di dolci e dolcetti preparati dagli agricoltori e al mercato coperto di Arezzo in via di Mincio, 3 con l’ABC dell’uovo per imparare a leggere l’etichetta a cura del produttore Enrico Lelli dell’azienda agricola Le Pescine – Uovo del Casentino ed il laboratorio didattico con Arianna Caldi per vestire di colori le uova. Ed ancora a Pistoia presso il mercato di via dell’Annona, 211 con la degustazione della Colomba Pasquale a km zero, a Siena, al mercato di via Paolo Frajese, 11-13 e Grosseto, al mercato di via Roccastrada, 2 dove sarà facile trovare mille buone ragioni per non perdere l’appuntamento con la filiera corta in vista dei pranzi pasquali.

Quali buone pratiche hai messo in atto nella tuo quotidianità per ridurre l’uso della plastica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi