9 Novembre 2020
SGRAVIO CONTRIBUTIVO COLTIVATORI DIRETTI, IMPRENDITORI AGRICOLI PROFESSIONALI E DATORI DI LAVORO AGRICOLI

L’art. 16 del Decreto Legge n. 137 del 28/10/2020 (Decreto Ristori) ha riconosciuto l’esonero dal versamento dei Contributi previdenziali dovuti dai Datori di Lavoro Agricoli, dai  Coltivatori Diretti e dagli Imprenditori Agricoli Professionali relativi al mese di novembre 2020 (esclusi gli under 40 per i quali è già previsito l’esonero previsto dalla Legge di Bialncio 2019).

 

Coltivatori Diretti e Imprenditori Agricoli Professionali

Ai Coltivatori Diretti ed agli Imprenditori Agricoli Professionali l’esonero è riconosciuto sul versamento della rata in scadenza il 16/11/2020 o il 16/01/2021.

L’INPS ha fatto sapere che non è in grado di effettuare il ricalco dei Modelli F24 già emessi, e pertanto, in attesa della circolare applicativa, è possibile solo ricalcolare manualmente il  Modelli F24 in scadenza il 16 novembre (o il il 16/01/2021) sottraendo dall’importo da versare la somma riconosciuta di esonero,   secondo il seguente prospetto.

 

Fascia di Reddito

Esonero per Unità Iscritta Esonero per Unità Iscritta ultra 65 anni
Fascia 1 (Reddito agrario fino a 232,41) 194,95 92,79
Fascia 2 (Reddito agrario da 232,42 a 1.032,91) 256,78 128,70
Fascia 3 (Reddito Agrario da 1.032,92 a 2.324,06) 318,60 159,61
Fascia 4 (Reddito agrario oltre 2.324,07) 380,43 190,53

 

Per la convalida dello sgravio, probabilmente sarà necessario effettuare una pratica all’INPS allegando una dichiarazione di non superamento della quota di euro 100.000,00 di aiuti percepiti nel quadro temporaneo di aiuti per il Covid-19;  ma anche questo aspetto sarà affrontato dall’INPS nella  Circolare applicativa di prossima emanazione.

Per i Coltivatori Diretti e IAP già beneficiari dell’esonero contributivo “under 40”,  si consiglia di aspettare la pubblicazione della Circolare INPS che dovrà chiarire se i due benefici sono cumulabili.

 

Datori di Lavoro Agricoli

È riconosciuto uno sgravio totale della quota di contributi previdenziali a carico dei Datori di Lavoro Agricolo, riferiti al mese di Novembre 2020, in scadenza il 16/06/2021 (Contributi LAS Operai Agricoli - Quarto Trimestre 2020).

La stessa agevolazione è riconosciuta anche per la quota a carico di contributi previdenziali relativi agli Impiegati Agricoli, riferiti al mese di novembre, la cui scadenza è fissata per il 16/12/2020.

 

I NOSTRI UFFICI SONO A DISPOSIZIONE PER OGNI EVENTUALE CHIARIMENTO

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi