30 Luglio 2020
Coldiretti Siena elegge il nuovo presidente: Giacomo Neri

L’associazione progetta in grande con il nuovo direttivo eletto dall’assemblea

Con votazione unanime, Giacomo Neri è il nuovo presidente di Coldiretti Siena.

Questo quanto sancito dall’ assemblea generale convocata con un ordine del giorno che dà un nuovo slancio all’ associazione e ne scrive una nuova pagina dopo oltre cinque anni di commissariamento.

"Sono orgoglioso ed emozionato – commenta il nuovo presidente, Giacomo Neri -. Siena rappresenta la storia, la cultura, vanta un patrimonio inestimabile anche da un punto di vista enogastronomico. Ed è bello occuparsi del proprio territorio, questo ti permette di andare in giro per il mondo ed eccellere ovunque. Adesso navighiamo in una situazione di difficoltà e di insicurezza ma noi siamo contadini e chi fa il contadino deve sempre pensare positivo, guardare avanti, seminare e attendere i frutti, con lavoro e con ottimismo. Andiamo avanti, ci impegniamo al massimo partendo dall'orgoglio di provenire da un territorio magico, invidiato da tutti".

Il direttore Simone Solfanelli saluta con entusiasmo la novità: "Mi sento grato ed onorato che il presidente di Coldiretti Siena sia Giacomo Neri, mi sento fortunato ad avere un consiglio direttivo fatto da grandi imprenditori che rappresentano le eccellenze della provincia di Siena. Siamo pronti a collaborare in maniera totale per il futuro di Coldiretti Siena”.

Per Fabrizio Filippi, presidente di Coldiretti Toscana ma che negli ultimi due anni ha ricoperto anche l’incarico di delegato confederale per Siena, "E’stata una grande soddisfazione aver riconsegnato la federazione, di cui ero delegato da ottobre 2018, ai legittimi proprietari: i soci di Coldiretti Siena. La figura di Giacomo Neri non si discute - sottolinea-, ha saputo diventare un grande imprenditore e sarà anche un grande presidente per una federazione, quella di Siena, che merita di riposizionarsi nel posto che le compete all'interno della Coldiretti nazionale".

Con Giacomo Neri è stato eletto il nuovo consiglio direttivo, così composto: Franco Bardi, Elio Cerone, Letizia Cesani, Angelo Cosseddu, Paolo Gelli, Francesco Lucenti, Elia Sardone, Luigi Sardone, Eros Trabalzini.

Chi è Giacomo Neri. Nasce nel 1965. All’età di sei anni, in seguito all’acquisto da parte del padre di una tenuta, si trasferisce a Montalcino, dove muove i primi passi in mezzo ai vigneti. Si diploma nel 1984 all’istituto tecnico agrario Bettino Ricasoli di Siena. Dopo il servizio militare nel 1987, inizia a lavorare in azienda occupandosi in prima persona della parte agronomica ed enologica. Dal 1991, dopo la scomparsa del padre, è titolare di Casanova di Neri, una delle realtà vitivinicole più importanti ed affermate del panorama internazionale di oggi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi