10 Settembre 2020
INAIL – Contributo ISI – Credito d’imposta macchine innovative 4.0

L'INAIL ha recepito la proposta di Coldiretti in merito alla cumulabilità del finanziamento ISI Agricoltura con il credito d'imposta macchinari innovativi 4.0.
In pratica se un azienda agricola acquista un macchinario innovativo e rientra nel contributo ISI del 40%, se il macchinario stesso ha le caratteristiche per rientrare nel credito d'imposta 4.0, l'azienda può nel rimanente 60% richiedere il credito d'imposta del 40%. In sostanza, ipotizzando un acquisto di una macchina per un imponibile di € 80.000, riceverà € 32.000 dall'INAIL come bando ISI, e sui restanti € 48.000, potrà richiedere il credito d'imposta del 40% (€ 19.200) da utilizzare in cinque anni.

L'agenzia delle Entrate nel frattempo dando una risposta ad un interpello ha affermato che, sempre in merito al credito d'imposta 4.0; le società semplici in base al principio di trasparenza possono attribuire, in tutto od in parte il credito ai soci in proporzione alla partecipazione agli utili.
in pratica se una società semplice acquista un macchinario innovativo ed ha diritto al credito d'imposta 4.0, ma la società semplice non ha la possibilità di utilizzare il credito d'imposta direttamente, la stessa può passare il credito ai soci che lo potranno utilizzare ad esempio per pagare i contributi personali INPS.
il credito trasferito al socio deve essere utilizzato dal socio stesso tutto nell'anno in cui viene trasferito e l'eventuale avanzo non potrà essere portato nell'anno successivo.

Questa procedura di trasferimento del credito in capo ai soci, non può essere utilizzato per il credito IVA. Se una società semplice ha un credito IVA, lo stesso non può essere trasferito ai soci per pagare per esempio i contributi come coltivatore diretto del socio.

I nostri uffici sono a disposizione per ogni chiarimento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi