13 Luglio 2011
Strage di pecore di Murlo, c’è la firma del lupo

Vescovado di Murlo, gli allevatori sono in allarme per i continui attacchi

Fausto Ligas, presidente di Coldiretti Siena: “Chiediamo da sempre di stabilire un giusto equilibrio tra territorio e fauna selvatica, per frenare il dissesto economico delle piccole e medie aziende locali”

E’ un lupo il killer delle otto pecore uccise a Vescovado di Murlo. A dirlo sono gli allevatori di Coldiretti Siena della zona e molti cacciatori che spesso hanno avvistato lupi nel territorio di Murlo. <

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi